Il trionfo della scienza

Da quando si sono concluse le elezioni presidenziali statunitensi che hanno attribuito la vittoria al democratico Joe Biden, benché Donald Trump non abbia ancora riconosciuto il risultato, sembra che la scienza sia ritornata ad occupare un posto centrale, quantomeno negli USA. E così, a poche ore dall’assegnazione ufficiale dei delegati della Pennsylvania a Joe Biden, Pfitzer e BionTechn hanno comunicato che il loro vaccino al Covid-19 è risultato valido nel 90% dei casi, riaprendo le speranze per un futuro in cui saremo immuni da questo tremendo virus. Oggi un’altra azienda americana, Moderna ha comunicato che il loro vaccino è risultato valido nel 94,5% dei casi, quindi una percentuale più alta rispetto a quello di Pfitzer e BionTech. Questo annuncio ha generato un generale ottimismo, non solo per i risultati ottenuti in così poco tempo, ma anche perché la produzione di due vaccini in contemporanea può aiutare a raggiungere l’immunità di gregge in maniera più veloce. Eppoi c’è il lancio di Crew Dragon dell’americana SpaceX, l’azienda spaziale personale di Elon Musk che è partita con successo, oggi, da Cape Canaveral direzione Stazione Spaziale Internazionale, ripristinando la voglia di viaggiare della NASA. Che dire, insomma. L’epoca dell’oscurantismo trumpiano sembra terminata.

Categorie:Political Risk

Tagged as: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...