Influenza dei social e rischio politico

In un periodo molto controverso per l’emergenza coronavirus e, pertanto, dominato dall’incessante profluvio di informazioni relative al diffondersi dell’epidemia, abbiamo ritenuto utile riprendere un articolo di inizio gennaio di CNBC. L’articolo dell’emittente giornalistica specializzata nell’analisi dei mercati, prendeva  spunto da un sondaggio condotto dall’operatore di scambi svizzero SIX. Secondo questo sondaggio, condotto sugli operatori europei che hanno agito nello Swiss Stock Exchange nell’ultimo trimestre del 2019, c’è una corrispondenza molto stretta tra le operazioni di borsa e gli atteggiamenti politici non convenzionali. L’80% dei 126 operatori coinvolti ha rivelato, ad esempio, di essere influenzato nelle sue decisioni dai tweet del presidente statunitense Donald Trump, mentre solo il 39% ha confidato un atteggiamento simile nei confronti di un evento concreto come la Brexit. Il presidente statunitense si è dimostrato molto attivo nell’utilizzo dei social, nel corso del 2019, avendo pubblicato oltre 7700 tweet, il doppio rispetto all’anno precedente; ciò ha spingto la banca di investimento americana JP Morgan a creare un indice apposito, il Volfefe Index, che valuta l’impatto dei tweet del presidente USA sui mercati. Questo “eccesso” di rilevanza delle comunicazioni di Trump sono anche il risultato del fatto che i principali temi dell’agenda globale coinvolgono principalmente gli Stati Uniti d’America: trade wars, economia e, ovviamente, le elezioni presidenziali di fine 2020.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...