Prospettiva di rischio politico #7

La diffusione del coronavirus in Cina (91) sta causando molta apprensione e danni economici ingenti. Il governo non è riuscito ancora a contenere la minaccia, e sono molte le accuse per una gestione non corretta dell’emergenza. Inoltre, cominciano a palesarsi i primi effetti negativi sull’economia, che potrebbe far registrare un rallentamento consistente del proprio PIL. Outlook negativo.

La Gran Bretagna (13) è ufficialmente fuori dall’Unione Europea, dopo l’approvazione del cosiddetto brexit deal. Iniziano ora 11 mesi di contrattazioni per stilare gli accordi che regoleranno i rapporti futuri tra UK e UE. Outlook stabile.

L’emiro del Qatar (47) Al Thani ha approvato il decreto di nomina del nuovo Primo Ministro Sheikh Khalifa, in seguito alle dimissioni di Sheikh Abdullah. Outlook stabile.

La nomina di Mohammed Tawfiq Allawi quale nuovo primo ministro dell’Iraq (156) non è stata ben accolta dalla popolazione, che rigetta la sua nomina, considerata una scelta dettata da pregresse logiche corruttive e di sistema. Outlook negativo.

La presidente ad interim della Bolivia (103) Jeanine Anez ha provveduto ad un rimpasto della squadra di governo, a causa di alcuni dissidi interni nati dopo la sua decisione di correre alle elezioni presidenziali del 3 Maggio. I tre ministri rimpiazzati erano coloro che avevano formulato le critiche più feroci alla presidente Anez. Outlook negativo.

Il Primo Ministro della Bulgaria (42) Bokyo Borissov è sopravvissuto ad un voto di sfiducia contro la sua coalizione di governo, presentato dall’opposizione socialista, a seguito di una serie di inefficienze del sistema idrico della città di Pernik. Outlook stabile.

Il Primo Ministro della Nuova Zelanda (6) Jacinda Ardern ha indetto nuove elezioni per il prossimo 19 settembre. Ardern, entrata in carica nel 2017, ed il Partito Laburista che la sostiene, cercheranno una riconferma, nonostante i recenti sondaggi mostrino un calo nell’apprezzamento. Outlook stabile.

Il Primo Ministro di Israele (37) Benjamin Netanyahu è stato formalmente accusato di corruzione, dopo aver rinunciato appositamente all’immunità che la carica gli conferisce. Il prossimo 2 Marzo ci saranno le elezioni, le terze in un anno, e il processo a Netanyahu complica la situazione. Outlook negativo.

Trentanove persone sono state uccise in Burkina Faso (116), a seguito di un attacco di matrice terroristica verificatosi nel villaggio di Silgadji, nella provincia settentrionale di Soum. L’attacco è soltanto l’ennesimo di una serie di episodi violenti perpetrati da fazioni islamiste legate ad Al Qaeda e allo Stato Islamico, che hanno aumentato il senso di insicurezza generale. Outlook negativo.

La polizia del Gambia (117) ha arrestato oltre 130 persone, a seguito di una serie di proteste popolari, divenute poi violente, nel corso del quale i manifestanti chiedevano le dimissioni del presidente Adama Barrow che, nel 2016, ha posto fine alla dittatura ventennale di Yahya Jammeh. Non è ben chiaro chi siano i protestanti e cosa vogliano effettivamente, ma è da notare che i buoni propositi iniziali della presidenza Barrow si sono ben presto eclissati. Outlook negativo.

Scontri tra milizie contrapposte si sono verificati in Repubblica Centrafricana (162), nei pressi della città orientale di Bria, causando la morte di oltre 40 persone. Il paese affronta una crisi politica perenne dal 2013, quando i ribelli musulmani Seleka hanno iniziato ad osteggiare il presidente Salva Kiir, scatenando la reazione delle milizie cristiane. A nulla sono serviti in numerosi accordi di pace siglati nel corso degli anni. Outlook negativo.

I guerriglieri talebani hanno provocato la morte di almeno 30 soldati delle forze di sicurezza dell’Afghanistan (161), nel corso di scontri seguiti a bombardamenti aerei e terrestri che la settimana scorsa avevano ucciso oltre 50 miliziani. Outlook negativo.

Sospetti miliziani islamisti hanno ucciso almeno 30 persone nel corso di una serie di attacchi condotti nell’area orientale della Repubblica Democratica del Congo (164). Il territorio interessato, ovvero l’area nei pressi della città di Beni, ha visto un aumento della conflittualità da parte dei miliziani islamisti appartenenti alle Allied Democratic Forces (ADF). Outlook negativo.

Il governo del Mali (136) ha deciso di incrementare del 50% la consistenza del suo esercito, in un tentativo estremo di sconfiggere l’insorgenza islamista in parte del suo territorio. Outlook positivo.

Un nutrito gruppo di uomini armati ha assaltato una riserva di indigeni in Nicaragua (108), causando la morte di almeno sei persone ed il rapimento di dieci. L’evento ricade nella decennale lotta tra colonizzatori e popolazioni locali. Outlook negativo.

Nonostante l’approvazione del bilancio 2020 da parte del nuovo governo del Libano (105), non si sono placate le proteste popolari. Outlook negativo.

Nuove proteste popolari si sono verificate a Conakry, capitale della Guinea (135), a seguito delle quali due persone sono morte. Sale a 22 il numero delle persone morte da ottobre, quando sono iniziate le proteste contro l’operato del governo. Outlook negativo.

Un potente terremoto, di magnitudo 7.7, si è verificato nel Mar dei Caraibi, estendendo la sua influenza in Giamaica (52) e Cuba (120). Nonostante la paura iniziale, aumentata per un allarme Tsunami, i danni a persone e cose sono stati minimi. Outlook stabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...