Le difficoltà di Indonesia e Thailandia

Secondo un recente report della Banca Mondiale Thailandia e Indonesia potrebbero dover affrontare problemi di liquidità e di rifinanziamento del debito, a causa di minacce esterne tra cui la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. Nonostante i solidi fondamentali economici della regione, la Banca Mondiale avverte che la fuoriuscita di capitali potrebbe mettere a repentaglio la capacità di paesi e compagnie di ripagare il debito in valuta estera. Il rischio è particolarmente acuto per Thailandia ed Indonesia, data la quantità di debito a breve termine che possiedono, rispettivamente 50 e 63 miliardi di dollari. L’area dell’Asia dell’Est potrebbe fronteggiare due rischi principalmente per la crescita economica: il protezionismo crescente e l’aumentata volatilità finanziaria, che potrebbe complicare la gestione macroeconomica. Inoltre, la guerra economica Cina-USA potrebbe causare molti danni nel caso gli operatori percepissero le economie asiatiche in posizione di difficoltà nel confronto.

Categorie:Economic Risk

Tagged as: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...