La Serbia fuori positivamente dal programma del FMI

La Serbia ha comunicato di aver comunicato di aver terminato il programma di assistenza del Fondo Monetario Internazionale, del valore di 1,32 miliardi di dollari.

Il sostegno del FMI si è reso necessario nel 2014 quando, a seguito della tremenda crisi economica iniziata nel 2008, il paese si trovava ancora in una condizione di difficoltà , con una economia in stagnazione, scarsa fiducia dei mercati, debito pubblico in salita.

Dopo i tre anni del programma del FMI, nel 2017 il paese ha fatto registrare un surplus, è aumentata la fiducia dei mercati, la disoccupazione è ai minimi storici, la banche sono solide.

Secondo l’analisi del Fondo Monetario adesso la Serbia deve riformare le istituzioni, efficientare al meglio le imprese statali, migliorare ulteriormente le possibilità di business, costruire infrastrutture migliori.

Fonte: IMF

Categorie:Political Risk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...